Marzo 2015 è stato un mese molto ricco e il post è un po’ lungo. Marzo per me è sempre un mese di nuovi inizi (per esempio due anni fa ho aperto questo blog) Qui racconto un po’ di fatti miei e nella seconda parte del post scrivo i commenti ai 4 libri che ho letto. Buona lettura <3 Sono andata nella sede di Google italia alla conferenza Smart Publishing. Hanno presentato un sistema cloud per editori gestito da google*.Ho scoperto che la sede non solo è bellissima ma i colori dei microfoni degli speaker sono coordinati con i colori del logo Google  (foto qui). Quando sonoLeggi tutto

Scrivete Diane Arbus su Google. Cliccate Immagini. Guardate. Nani, ballerine,persone tatuate, paralitici, persone affette dalla sindrome di down,transessuali…l’occhio di Diane Arbus ha immortalato tutto ciò che, in quegli anni, era proibito guardare. Diane Arbus ha immortalato delicata le persone che la società voleva dimenticare. Il libro è una biografia non ufficiale della fotografa.Wikipedia dice che contiene diverse imprecisioni. Non è un libro che si apprezza per come è scritto: l’ho letto dall’inizio alla fine perché ero curiosa di sapere qualcosa in più su questa donna, le cui fotografie mi hanno colpito. Lo consiglio se credete, come me, che “Ogni ritratto non è altro che l’autoritrattoLeggi tutto