Ecco qua, per chi non usa Instagram ho salvato alcune Instragram Stories qui. Clip video di 60 secondi l’uno che presentano i prossimi libri che leggerò. Enjoy 😉Leggi tutto

  Venerdì 10 febbraio sono stata invitata (“con i principali blogger letterari” come ha scritto Mattia su Criticaletteraria)  alla Fondazione Feltrinelli di via Pasubio, Milano per incontrare lo scrittore Lorenzo Marone e prendere un aperitivo in compagnia. Marone ha presentato il suo ultimo romanzo, Magari domani resto, in uscita in questi giorni per Feltrinelli. Qui potete vedere la diretta video, mentre a seguire potete leggere la mia recensione. “Si chiama “freva”, ed è quel particolare sentimento tutto partenopeo con il quale si descrive una sensazione di malessere che non è solo e semplicemente, come da traduzione, febbre, ma qualcosa di più violento e viscerale. Come tutti i sentimenti, ancheLeggi tutto

L’Associazione italiana editori (Aie) ha presentato gli ultimi dati sull’andamento del mercato dei libri. È successo, come ogni anno, a Venezia, alla Scuola per librai Umberto ed Elisabetta Mauri. “Persi più di un milione di lettori”, titola l’Huffington Post. Il mercato dei libri cresce, scrivono Il Post e il Sole24Ore. “Le vendite online spingono la carta”, titola il Corriere della Sera. “Il libro salvato dagli anziani (e dai ragazzini)”, titola l’Espresso, “Lettura al -3,1 nel 2016”, titola l’Ansa. “Siamo sommersi di libri che nessuno legge”, titola Linkiesta. La cosa curiosa è che tutte queste affermazioni sono veritiere, anche se sembrano dire cose opposte. Per venirneLeggi tutto

Il libro in prestito: “Ho paura Torero” di Pedro Lemebel Ho paura torero è un verso di una canzone di Sara Montiel,  “Tengo miedo, torero”.  Se l’ascoltate, per esempio qui, nella versione gratis su Youtube, https://www.youtube.com/watch?v=3rcE1HmT2S8&feature=youtu.be)  vi immergerete nell’atmosfera  del libro – il caldo e umido sudamerica – mentre osserverete, spettatori  incolumi, il consumarsi delle fiamme di un amore e una rivoluzione impossibili. Il libro è ambientato nel Cile degli anni ’80, alla fine della dittatura di Augusto Pinochet. La protagonista è la Fata dell’Angolo “una donna che trasuda amore e pena. Una donna che trasuda sentimenti di vergogna e tenerezza.” direbbe Alda Merini.  LaLeggi tutto

La trama (ma non la svelo) Le ragazze, di Emma Cline, racconta una storia che tutti noi conosciamo. Non ce ne rendiamo subito conto perchè in realtà è un romanzo che, pur raccontando un fatto di cronaca che sconvolse l’America nel 1969, e in seguito arrivò come un’onda in Europa e in occidente, ne parla in modo obliquo, attraverso il ricordo di una delle protagoniste, ormai cresciuta e della sua visione della vita di allora, quando era poco più che adolescente. I fatti sono famosi e macabri: hanno influenzato la musica, il cinema, hanno dato una nuova sfumatura efferata alle comuni hippy della fine degli anniLeggi tutto