Scrittrici che amo – la serie Qualche settimana fa mi sono svegliata una mattina con la voglia di vedere ritratte in una foto alcune delle mie scrittrici preferite.  Ho preso dei libri dagli scaffali e li ho impilati sul mio bel pavimento. Ho fatto due passi indietro e ho scosso la testa. La torre di libri era troppo alta, massiccia, pesante e l’ho snellita con una selezione sentimentale.  Alla fine di questa operazione avevo 12 libri delle scrittrici che amo. (qui il post completo) Ora sto scrivendo le recensioni nell’ordine che mi hanno consigliato i miei lettori: ho parlato di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen,Leggi tutto

Ciao,  Iniziamo la serie SCRITTRICI CHE AMO. Dopo questo post vi ho chiesto  c’è qualche recensione che vi interessa particolarmente? se sì, scrivetemelo nei commenti! E la prima e più amata è Zia Jane.  Prima di tutto ascia un like di supporto sulla pagina Facebook e seguimi sulla pagina instagram!  di Unalettrice. Ho bisogno del tuo sostegno!  Ma ora ecco la mia recensione di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen. Enjoy! Un romanzo che continua ad avere qualcosa da dire al lettore. A 15 anni ho comprato una copia di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen in un’edicola di paese. Qualche giorno dopo, appena iniziata la lettura, miLeggi tutto

ciao amici, nuovo post e nuova recensione: ecco la recensione di Swing Time, Zadie Smith, pubblicato in Italia nel 2017 da Mondadori.  Ma prima di iniziare lascia un Mi piace di supporto e seguimi sulla pagina Facebook di Unalettrice.org e sulla pagina Instagram  bene, iniziamo!  Swing time, scrivere a ritmo di musica Swing Time è il titolo di un film del 1936 dei famosi ballerini Fred Astaire e Ginger Rogers . Forse in italiano il richiamo al vecchio film non è immediato perchè nel nostro paese è stato intitolato Follie d’inverno, ma per gli appassionati di cinema il titolo Swing Time richiama subito il movimento di due balleriniLeggi tutto

Ciao,  eccomi con una nuova recensione: ne ho moltissime in arretrato! Prima di iniziare lasciami un like di supporto sull’articolo e seguimi sulla pagina Facebook di Unalettrice.org e sulla pagina Instagram  Quest’estate ho letto il libro Le stelle di  Srebrenica di Daniela Quadri, pubblicato nel 2016 da Leucotea Edizioni. La scrittrice Daniela Quadri partecipa al mio gruppo di 100 happy days e seguendo quello che pubblicava sui social  ho scoperto che ha scritto un romanzo. L’ho cercato su Amazon e questa è la descrizione che ho letto: Le vite di due donne, Marta Valtorta giornalista free-lance in una piccola redazione brianzola e Elma Osmanovic arrivata in Italia perLeggi tutto

“Sembrava che la nostra vita si fosse già richiusa sopra il vuoto lasciato da Georg. Il buco c’era ancora, sotto la superficie, e quando gli altri ci pensavano venivano colti dal senso di colpa oppure diventavano gentili, o l’una e l’altra cosa. Poi mi guardavano e abbassavano rispettosi la voce, e intuivo che si aspettavano qualcosa, ma non sapevo bene cosa. Non riuscivo a capire se fosse il lutto a metterli di tanto in tanto a disagio, oppure la timidezza nei confronti del lutto altrui o se fosse qualcosa di completamente diverso a insinuarsi tra noi e l’assenza di Georg.” Spesso sono felice, Jens ChristianLeggi tutto