Chi sono – Alessandra Pagani

Alessandra, secondo me

Dovevo chiamarmi Alessia. Poi mia zia, la sorella di mio padre, ha insistito: no, dai Alessia no. Alla fine mi hanno chiamato Alessandra e un po’ mi dispiace. Sono solitaria, ma mi incuriosiscono le persone. Amo i libri e come lavoro pubblico manuali universitari. Amo leggere, ho letto troppi romanzi. A un certo punto mi sono accorta che in Italia si pubblicavano 61.000 titoli all’anno (novità e ristampe) e mi sono accorta di aver sviluppato una capacità che io chiamo “il senso del libro” per identificare i LibriBelli, secondo me. E ho deciso di condividere con gli altri, ripeto, la gente mi piace, a piccole dosi. Ho lanciato l’hashtag #libribelli insieme a questo blog nel marzo del 2013, da allora abbiamo costruito una comunità di lettori che partecipa attivamente. Ne ho intervistati un bel po’ – amo intervistare le persone, sono curiosa di natura! –  e ho partecipato a gruppi di lettura a Milano. Poi ho pensato che volevo un’interazione reale e non solo virtuale e ho deciso di organizzare degli incontri dal vivo. A dicembre 2016 è nato Speed BOOK Date™ l’aperitivo itinerante letterario. Mi consente di mettere insieme tre cose che mi piacciono: i libri, il cibo e le persone. (Durerà solo 3 anni, e ci sarà solo 9 volte, in diverse città, quindi se volete partecipare, seguiteci.) Comunque mi sta simpatico anche chi non legge: anzi, io amo prima di tutto mangiare, se ti piace mangiare possiamo essere amici. Scrivo di tutto, testi brevi, testi per lavoro, testi per il blog, testi per la comunicazione. Ho scritto un romanzo su commissione. Sto per decidermi a iniziare il secondo romanzo. Non muoio dalla voglia di essere pubblicata, state sereni. Scrivere è faticoso e io sono impegnata a vivere. email: alessandra.pagani@gmail.com

Unalettrice.org

Unalettrice.org nasce per parlare solo di #libribelli . Scrivo “recensioni” di romanzi e saggi ma solo di quelli che piacciono a me. Questo atteggiamento è stato tacciato di snobismo ma il risultato è che in tre anni ho costruito una comunità di lettori che si fida di me. Mi arrivano un sacco di libri omaggio, ma non riesco a leggerli tutti e a volte anche se li leggo non mi piacciono, quindi non ne scrivo. Non è cattiveria e nemmeno snobismo: è la linea editoriale di questo blog e continuerò ad essere sincera nei miei giudizi perché lo devo alla mia comunità di lettori. Però non penso che la mia valutazione sia la verità assoluta, anzi, è solo il mio punto di vista e mi rende felice sapere che su Twitter #libribelli ha raggiunto le 20.000 menzioni, ho intervistato molti lettori per portare in questo blog più punti di vista e diversità. Se cercate Interviste ai lettori troverete citati libri di poesia, sul paganesimo, sulla mittleeuropa…

La bio seria, in terza persona.

Alessandra Pagani (Gattinara, 1980). Lavora dal 2013 come Programme Manager per il catalogo di Scienza, Ingegneria e Psicologia della casa editrice  McGraw-Hill Education Italy. Dal 2008 ha lavorato come Development Editor per il catalogo di Economia di McGraw-Hill Education. Si è formata come redattore a Cittadellarte,  Fondazione di arte contemporanea di Michelangelo Pistoletto, a Biella. Laureata con 110/110 in Scienze della comunicazione all’Università IULM di Milano ha discusso una tesi sull’Economia della distribuzione commerciale (professor Egidio Ottimo) esaminando l’e-commerce per i prodotti di lusso in Italia, riportando su carta l’esperienza del suo primo stage presso Yoox Net a Porter Group.  Dal 2017 insegna Editoria Universitaria al Master in Professione Editoria dell’Università Cattolica di Milano. Ama Internet e leggere romanzi e dal 2013 cura il blog Unalettrice.org e le attività di promozione della lettura.

Nessun commento

  1. Me encanta el blog, exitos, tambien soy seguidor en twitter, felicitaciones

  2. sei sempre la migliore. Quella che con mezze frasi ti coinvolge e ti apre un mondo.

  3. Ciao Alessandra!
    Questo tuo blog è meraviglioso. Punto. E non solo per quelli come me, spaventosamente appassionati di letteratura e di scrittura…
    Ciao! 🙂
    Luca

  4. Concordo con chi qua sopra accenna a serie melense ambientate in Canada come contenuto del tumblr.
    E gia’ che ci sono rivendico i diritti sul nome (meglio: il mio nick rivendica i diritti d’autore sul nome de tuo tumblr :-P)!

  5. Non ti trovo su twitter 🙁 Hai cambiato il nome utente?

  6. Ah, grazie. Sei molto gentile 🙂


  7. Bel blog, ci accomunano le stesse passioni e lo scopo dei nostri blog!
    Se ti va ti aspetto tra le mie pagine 🙂
    Un abbraccio
    Eva

  8. Alessandra, ho visitato il tuo blog e devo dire che da blogger e scrittore l’ho trovato veramente carino. Mi piace l’idea di tenere una lista aggiornata dei libri letti e con le frasi più belle. Forse, se non ti dispiace ti copio l’idea! Un saluto. Faber Albert Fissi

  9. Ma che meraviglia il tuo blog! io sono una lettrice accanita sempre pronta a scoprire nuovi libri… il tuo lavoro mi sa che mi ispirerà un sacco a scoprire nuovi autori e nuovi titoli! Sarà un vero piacere seguirti


  10. È un po’ che volevo dirti che mi piace molto la foto della tua testata. Una libreria “vissuta”, libri strapazzati, spostati, letti. Vivi.

  11. Sono anch’io una lettrice (incallita, tra l’altro)! Bella come idea per un blog 🙂 Continuerò a tenerti d’occhio per non restare senza libri da leggere

  12. Ho letto un po’ questo blog e mi è piaciuto molto! Sono venuta qui per leggere da chi è stato scritto e mi è scappato un sorriso. Con dei manuali della McGraw-Hill ci ho preparato esami belli tosti e quel nome mi è rimasto in testa più degli autori, perché quelli cambiano mentre la casa editrice è sempre la stessa.
    Ritornando al blog, complimenti!!
    Ciao 🙂

    1. Author

      ciao! che nick name particolare che hai: mi ha fatto sorridere.
      Sì, lavoro su testi universitari che richiedono un l’impegno di lettura e di studio diverso dai romanzi di cui sono appassionata.
      Grazie mille per i complimenti.
      Ciao!

  13. ciao, sono capitato qui per caso, cliccando su blog da poter seguire. ottimo..anch’io studio su manuale della McGrawn-Hill di Marketing, molto semplici..ancora complimenti per il tuo blog..sono appassionato di scrittura…magari se ti va visita mio blog..



  14. Dopo aver fatto una scorpacciata dei tuoi consigli di lettura e non solo, cosa dirti più (per il momento)? Chapeau Ale !!

  15. Sono “approdata” oggi per caso sul tuo blog..bello, bello e ancora bello. Interessante, ricco di spunti! Continua così cara Alessandra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *