Christopher Moore, Sacre Bleu, elliot edizioni

Christopher Moore, Sacre Bleu, elliot edizioni

Ciao a tutti,

rieccomi sul blog con una nuova recensione! Ormai mi sono affezionata al modo veloce e interattivo di Instagram stories, dove pubblico quasi tutti i giorni. Se ancora non lo fate seguitemi su Instragram sono Unalettrice. Ecco una recensione con un nuovo romanzo. Fatemi sapere se l’avete letto e cosa ne pensate. 

Christopher Moore, scrittore e blogger

Americano ma simpatico, stravagante e blogger! Chris Moore è un autore tradotto in più di venti lingue. Conosciuto soprattutto per l’imperdibile romanzo “Il vangelo secondo Biff, amico di infanzia di Gesù”, Moore continua a deliziarci con nuovi romanzi. La mia impressione è che questo autore diventi mano a mano sempre più bravo. 

Infatti oggi vi parlo di un romanzo del 2015, Sacre Bleu, un romanzo che ho amato moltissimo e che non vedo l’ora di rileggere.

 

Recensione Sacre bleu, la storia dell’arte animata da grandi passioni

Nella Parigi di fine 800 abita Lucien, un fornaio il cui padre è amico di Renoir, Monet, Pisarro, Cezanne e il mitico Henri Touluose Lautrec… anche Lucien ama dipingere e in una storia di misteri, intrighi, ragazze can can, passioni e arti scoprirà il segreto che si cela dietro al colore blu, il sacro blu, sacre bleu. 

Moore riscrive un momento della storia dell’arte mostrando che gli esseri umani sono animati soprattutto da grandi passioni.Uno dei miei preferiti in assoluto per il mix di storia dell’arte, intrigo e parolacce…

Al prossimo libro!

ciao

Alessandra- Unalettrice.org

 

 

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *